For a better experience please change your browser to CHROME, FIREFOX, OPERA or Internet Explorer.
Come diventare Tatuatore

Come diventare Tatuatore

Un mestiere affascinante quello del Tatuatore che riveste più campi professionali. Non tutti forse sanno ad esempio che per diventare tatuatore una delle attività essenziali da svolgere durante la giornata è quella del disegno. Un bravo tatuatore disegna mediamente almeno 2,5 ore al giorno prima di effettuare un tatuaggio vero e proprio e questo per avere cognizione di causa di quello che andrà a fare da un punto di vista pratica ma anche in modo da effettuare una sorta di pre-riscaldamento preliminare all’attività vera e propria. Fondamentale dunque saper disegnare, se non si è espertissimi ma si ha comunque una buona mano diventa fondamentale allora l’esercizio pratico.

Messo da parte il lato attitudinale della cosa subentra un fattore commerciale. Chiedetevi cosa vi farebbe vendere di più? sicuramente oltre che la qualità anche l’originalità dell’elemento rappresentato, facile! Per avere questo tipo di risultato però è necessario però avere anche molta creatività oltre alla tecnica quindi torniamo al punto di partenza ossia l’attitudine e la predisposizione a questo mestiere come doti quasi fondamentali.

Da un punto di vista burocratico la Circolare 05.02.1998 n.2.9/156 del Ministero della Sanità disciplina la professione. In particolare occorre seguire il corso formativo abilitativo della regione di appartenenza della durata di 90 ore all’interno del quale vengono affrontati argomenti tra i più svariati con particolare attenzione a igiene e sicurezza. Successivamente al titolo è auspicabile un tirocinio formativo presso qualche struttura preesistente per prendere confidenza con gli attrezzi del mestiere il più possibile e in modo da crearsi un buon curriculum che riporti correttamente tutti i lavori svolti.

L’ultimo step, dopo aver affrontato gavetta e aver costituito un corpus minimo di lavori svolti con cui presentarsi al pubblico è certamente l’apertura di un proprio studio personale. Un tatuatore con una buona clientela mediante riesce ad ottenere dei guadagni discreti: solitamente si parte dai 50 euro per i tatuaggi più piccoli per arrivare a cifre a più zeri per quelli molto complessi e articolati.

 

Tra i vari corsi professionali abilitativi di Tatuaggio vi segnaliamo questo in Puglia, a Bari presso Ateneo Leonardo

clicca qui per saperne di più

 

 

Top